Attestati di prestazione energetica per edifici tutelati, spiegato

instagram viewer
  • Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo.

  • Conosci le linee guida sugli Attestati di Prestazione Energetica per gli edifici tutelati? Ci sono 4.000 edifici elencati nel Regno Unito. La maggior parte è stata costruita prima del 1900, quindi è improbabile che siano molto efficienti dal punto di vista energetico. Ma da quando sono state introdotte le EPC, la comprensione generale è che gli edifici elencati sono esenti.

    Tuttavia, recentemente il governo ha promosso un'agenda per una maggiore efficienza energetica delle case come passo per combattere il cambiamento climatico. Una delle iniziative chiave è stata il Minimum Energy Efficiency Standards (MEES), introdotto nel 2018, che si concentra sul settore degli affitti privati.

    Una delle principali aree di confusione riguarda il modo in cui la legislazione può essere applicata agli edifici e alle proprietà elencati nelle aree di conservazione. Confusione che speriamo di chiarirti proprio qui.

    Che cos'è un EPC?

    L'Attestato di Prestazione Energetica (EPC) è un documento che mette in evidenza l'efficienza energetica dell'immobile. Usa un Classificazioni EPC sistema in cui A è la valutazione più efficiente e G è la valutazione meno efficiente. Gli edifici costruiti, acquistati o venduti richiedono un EPC valido. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni, come gli edifici storici.

    Nicholas Gray, Direttore vendite e marketing presso Terra natia, afferma: "Alcune proprietà sono naturalmente molto più efficienti dal punto di vista energetico di altre. Le nuove case, ad esempio, sono progettate secondo standard energetici molto più elevati rispetto al passato, quindi sempre in arrivo la valutazione EPC di una proprietà d'epoca fino allo stesso standard sarà molto più difficile e costoso.'

    Esterno casa della scuola

    Un edificio protetto richiede un EPC?

    In passato, gli edifici elencati sono stati esentati dall'obbligo del governo di avere un certificato di prestazione energetica (EPC) se la proprietà viene affittata o venduta.

    Gli standard minimi di efficienza energetica (MEES) sono stati introdotti nel 2018 e ora richiedono che qualsiasi proprietà che viene affittata abbia una classificazione EPC di E o superiore. Il Ministero dell'edilizia abitativa, delle comunità e del governo locale ha aggiornato le proprie linee guida su questo problema affermando che gli edifici elencati sono esenti dal requisito «nella misura in cui il rispetto di determinati requisiti minimi di prestazione energetica ne alteri inaccettabilmente il carattere o aspetto'.

    Le case nelle aree di conservazione sono esenti dall'avere un EPC?

    Quando si tratta di EPC, gli edifici nelle aree di conservazione hanno le stesse regole di esenzione degli edifici tutelati. Vale la pena notare che le aree di conservazione hanno diversi livelli di controllo della pianificazione, a seconda che siano interessate da controlli speciali. Conosciuti come indicazioni dell'articolo 4, questi controlli possono limitare il lavoro che normalmente puoi svolgere senza un permesso di pianificazione.

    Per sapere se l'articolo 4 si applica alla tua proprietà, contatta l'autorità di pianificazione locale.

    esterno della casa

    Credito immagine: Future PLC/ Polly Eltes

    Quali altre proprietà sono esenti dall'avere un EPC?

    Altre proprietà che sono esenti dall'avere un EPC, includono:

    • Edifici residenziali destinati ad essere utilizzati meno di quattro mesi all'anno
    • Alloggi per vacanze affittati per meno di quattro mesi all'anno
    • Alcuni edifici che dovrebbero essere demoliti
    • Siti industriali, officine ed edifici agricoli non residenziali che consumano poca energia
    • Luoghi di culto
    • Edifici temporanei che saranno utilizzati per meno di due anni
    • Palazzi autonomi con superficie calpestabile inferiore a 50 mq

    Cosa significa effettivamente un'esenzione EPC?

    Tali regolamenti stabiliscono che un proprietario di un edificio storico sarà esentato da questo requisito se i requisiti minimi di prestazione energetica "alterano in modo inaccettabile" l'edificio.

    I proprietari che affrontano questa sfida possono richiedere un'esenzione EPC in base ad alcuni requisiti specifici dei regolamenti. Se approvato, l'esenzione è valida per cinque anni.

    C'è una sfida nel bilanciare l'efficienza energetica con il dovere di preservare gli edifici tutelati. Se non vi è alcuna esenzione e un EPC non viene messo a disposizione di un potenziale inquilino, i proprietari potrebbero essere multati.

    Tuttavia, i potenziali proprietari di edifici di interesse storico culturale devono prestare attenzione quando intraprendono lavori su un edificio di interesse storico. È un reato eseguire lavori su un edificio storico senza consenso.

    casa d'epoca con portico

    Credito immagine: Future PLC/Polly Eltes

    Che tipo di lavoro potrebbe alterare inaccettabilmente il carattere di un edificio?

    Le proprietà possono essere migliorate in molti modi e alcune avranno un impatto minimo sul carattere della proprietà. Altri ne avranno di più. Ogni volta che esegui tali lavori, è consigliabile che la tua proprietà sia coperta da uno specialista assicurazione edifici elencati.

    Adam Male, Chief Revenue Officer presso agente di locazione online Fungo, spiega: "Le modifiche che potrebbero essere ritenute inaccettabili e alterare il carattere di un edificio possono includere l'installazione di finestre e porte in PVC, doppi vetri, isolamento delle pareti esterne e importanti modifiche alle grondaie e al tetto." "Gli edifici che rientrerebbero in questi cambiamenti inaccettabili includono edifici storici e tutelati, nonché edifici all'interno di una conservazione la zona.'

    La guida del governo dice che dovresti chiedere consiglio all'autorità di pianificazione locale, che sarà in grado di consigliarti se hai bisogno del consenso. Inghilterra storica può anche consigliare di apportare modifiche alle proprietà elencate.

    Alcune aziende sono specializzate in sistemi di impermeabilizzazione alle correnti d'aria e sistemi di doppi vetri simpatici.

    Video della settimana

    Varia anche a seconda di dove si trova la struttura e English Heritage può offrire consigli. Tim Kampel, Direttore presso Soluzioni per box di proprietà, dice: "Può essere molto regionale. Quindi, oltre a verificare con il tuo consiglio locale, ti consigliamo di contattare gli esperti locali. Saranno in grado di dirti cosa puoi farla franca.'

    protection click fraud
    10 idee di ampliamento per case bifamiliari – trasformazioni a uno e due piani

    10 idee di ampliamento per case bifamiliari – trasformazioni a uno e due piani

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. St...

    read more
    Trasformazioni di scantinati: consigli e suggerimenti degli esperti per la conversione di una cantina

    Trasformazioni di scantinati: consigli e suggerimenti degli esperti per la conversione di una cantina

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Le...

    read more
    Idee per la conversione del loft: come creare stanze extra nel tuo attico

    Idee per la conversione del loft: come creare stanze extra nel tuo attico

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. La...

    read more