Guida alle bollette: come gestire le spese domestiche

instagram viewer
  • Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo.

  • Il costo della vita è in un'unica direzione al momento e, purtroppo, è aumentato. E mentre potresti essere in grado di identificare le cose che puoi ridurre - l'abitudine della candela profumata, per esempio - le bollette possono spesso sembrare scolpite nella pietra.

    Ma mentre è vero che abbiamo poco controllo sui prezzi del gas all'ingrosso o su ciò che un singolo elettricità il fornitore può addebitare, ci sono modi in cui puoi fare i conti con le tue bollette domestiche e tagliare significativamente le tue bollette delle utenze.

    Come ogni spesa domestica, devi sapere quali misure puoi adottare per risparmiare effettivamente denaro. Tagliare le bollette di casa non significa necessariamente sedersi in una stanza fredda e buia, smettere di fare la doccia (!) o astenersi dallo sciacquone. Ma ci sono cose che puoi fare che avranno un impatto reale sulle tue finanze, specialmente quando stai cercando di farlo tieni la casa calda in inverno nel bel mezzo di un aumento dei prezzi dell'energia.

    Ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere per dare un senso alle tue bollette. Dai modi per impostare i pagamenti che meglio si adattano alla tua famiglia, ai suggerimenti utili per tenerti aggiornato finanze, ci pensiamo noi, lasciandoti più soldi da spendere in comfort domestici come candele e cuscini.

    La bolletta delle utenze lavora sul tavolo con la calcolatrice

    Credito immagine: Alamy

    Cosa sono le bollette?

    Quando parliamo di "utilità", di solito intendiamo quelle cose che usiamo ogni giorno per mantenere le nostre case funzionanti e confortevoli. In genere si tratta di luce, gas e acqua.

    Una bolletta è l'addebito e la ripartizione dei costi che ti invia l'azienda o il fornitore che fornisce elettricità, gas, acqua e così via. La frequenza con cui ricevi una fattura dal tuo fornitore dipenderà da ciò che hai originariamente concordato quando ti sei registrato per la prima volta con loro.

    Come in molti altri settori dei servizi, i fornitori di servizi di pubblica utilità si sono spostati verso la fatturazione online dei propri clienti. In genere, un'e-mail o un messaggio di testo ti ricorderanno quando la fattura è pronta per la visualizzazione. A seconda del proprio fornitore di energia, è possibile optare per l'invio di estratti conto cartacei e bollette domestiche tramite posta ordinaria.

    In genere, chiunque appaia il nome su una fattura è la persona (o le persone) legalmente responsabili del pagamento della fattura. Se ti trovi in ​​una proprietà in affitto, dovrebbe essere stabilito nel contratto di locazione dove si trova la responsabilità individuale per quanto riguarda i vari costi e spese della famiglia che potresti sostenere.

    Sono bollette del telefono e della banda larga?

    Al giorno d'oggi, la banda larga è necessaria per lavorare da casa, accedere ai canali TV, controllare dispositivi domestici intelligenti come riscaldamento e illuminazione e altro ancora. Quindi è comprensibile che molti considerino una banda larga una bolletta.

    Potresti anche, a seconda della tua particolare configurazione domestica e del luogo in cui vivi, identificare altre bollette domestiche come "utenze". Questi potrebbero includere i costi della rete fissa, la raccolta dei rifiuti e altre forme di energia, ad esempio il petrolio.

    Telefono con le migliori offerte per TV e banda larga

    Credito immagine: Future/ Jon Day

    Come faccio a impostare le bollette?

    Quando sposti una proprietà o cambi fornitore, è fondamentale impostare correttamente la fatturazione fin dall'inizio. Sapere in anticipo quanto ci si aspetta che paghi e quando può aiutare a evitare brutte sorprese. Se dovessi riscontrare un problema relativo all'utilizzo della tua utilità in qualsiasi momento, è bene essere in grado di fare riferimento a ciò che hai inizialmente concordato.

    Per impostare le bollette, segui questi semplici passaggi...

    1. Scopri chi sono i tuoi attuali fornitori di gas ed elettricità

    È molto probabile che il precedente occupante (o proprietario) abbia contattato il fornitore per dirgli che si stavano trasferendo, quindi dovresti ricevere una lettera dal fornitore che richiede i tuoi dettagli. Altrimenti…

    Per conoscere il tuo fornitore di gas

    Se hai bisogno di conoscere il tuo fornitore di gas, puoi contattare il numero verde del contatore al numero 0870 608 1524. Chi affitta una proprietà dovrebbe essere in grado di ottenere queste informazioni dal proprietario o dall'agente immobiliare.

    Per conoscere il tuo fornitore di energia elettrica

    Il primo passo è utilizzare lo strumento "Trova il tuo operatore di rete energetica" sul Associazione Reti Energetiche sito web. Inserisci semplicemente il tuo codice postale e ti darà il numero di telefono e l'e-mail del tuo operatore di rete. Puoi quindi metterti in contatto con il tuo operatore e ti diranno chi è il tuo fornitore.

    2. Fai una lettura del contatore

    "Quando ti trasferisci in una nuova casa, diventi immediatamente responsabile delle bollette", afferma Gareth Kloet, esperto di energia presso Vai a confrontare. ‘Fare una lettura del contatore consentirà al fornitore di energia di sapere esattamente quando hai preso in carico quelle bollette. È una buona idea prendere le letture del contatore e informare la tua compagnia idrica locale il giorno in cui diventi responsabile di quella proprietà.'

    "È una buona idea impostare un addebito diretto mensile, anche se nella maggior parte dei casi puoi anche scegliere di pagare trimestralmente".

    Per trovare il tuo contatore

    Individuare il contatore dell'elettricità o del gas dovrebbe essere relativamente semplice. Possono essere all'interno o all'esterno di una proprietà. Se fuori dalla proprietà, di solito si trovano all'interno di un armadio di plastica o metallo posizionato contro il muro esterno.

    Le posizioni dei contatori all'interno di una proprietà possono variare a seconda dell'età e della disposizione e se la proprietà ha subito modifiche alla disposizione o ammodernamento.

    In genere, i contatori saranno alloggiati in un luogo poco appariscente: fai attenzione a piccoli portelli o armadietti posizionati in basso contro un muro. Un altro buon posto dove guardare è vicino alla porta d'ingresso o (se ne hai uno) un armadio al piano di sotto.

    Per prendere una lettura del contatore

    1. Il tuo contatore avrà uno o due contatori di numeri. Annota uno o entrambi di conseguenza.
    2. Annota i primi 5 numeri mostrati da sinistra a destra. Ignora i numeri in rosso.
    3. Se ci sono due serie di contatori, annota anche i primi cinque numeri del secondo contatore, ignorando i numeri in rosso.
    4. Ignora qualsiasi altro numero.

    Vale la pena scattare una foto sul telefono del misuratore con le cifre chiaramente visualizzate al momento della lettura. La foto avrà anche una data associata, che è utile se dovessi mai farvi riferimento.

    3. Prendi nota del numero del tuo contatore

    Mentre prendi la tua lettura, prendi nota del numero del tuo contatore. Di solito sono una combinazione di lettere e numeri e identificano e collegano la tua casa alla tua fornitura. Sono formati leggermente diversi per elettricità e gas.

    Per l'elettricità, dovrebbe leggere: MPAN - Numero di amministrazione del punto di misurazione (a volte noto come "numero di fornitura" o "numero S").
    Per il gas, si legge: MPRN - Numero di riferimento del punto di misurazione (indicato anche come "numero M").

    4. Indaga le migliori tariffe per te

    Prima di contattare il/i fornitore/i esistente/i, visita un sito Web di confronto e trova l'offerta migliore a cui trasferirti. Potresti scoprire che il tuo fornitore esistente offre la tariffa migliore o hai deciso di trasferirti. Oppure potresti provare a negoziare con il tuo fornitore esistente per abbinare il prezzo a qualsiasi affare migliore che trovi.

    "C'è una quantità sconcertante di tariffe sul mercato", afferma Gareth di GoCompare. "Tariffe a tasso fisso, tariffe a tasso variabile, tariffe verdi, tariffe che corrispondono al tipo di contatore, ad esempio SMART contatore, pagamento anticipato o standard o economy 7, così come altri che richiedono di cambiare il contatore per qualificarsi per loro.'

    "Consigliamo quindi sempre di utilizzare un sito Web di confronto dei prezzi per aiutarti a navigare tra le tue opzioni", afferma, "questo aiuterà anche a restringere giù le tue scelte, che è particolarmente utile se ti sei appena trasferito in una proprietà o se sei interessato a passare a un "Green" tariffa.'

    "I siti di confronto dei prezzi elencheranno tutte le opzioni a tua disposizione nel miglior ordine di prezzo, ma se "Verde" è importante per te, ti aiuteranno anche a identificare queste tariffe.'

    “Di solito”, continua Gareth, “la SVT (Standard Variable Tariff) è la tariffa più costosa del fornitore, ma i recenti cambiamenti del mercato e il costo del gas all'ingrosso sono diminuiti ha portato il prezzo SVT ad essere più conveniente rispetto a molte tariffe a tariffa fissa, semplicemente perché sono protette dal Price cap (che non si applica alle tariffe a tariffa fissa tariffe).”

    5. Contatta il tuo attuale fornitore di servizi di pubblica utilità

    Armati di tutte le migliori tariffe disponibili - e non appena puoi - mettiti in contatto con il tuo fornitore di servizi. È quindi possibile fornire loro una lettura iniziale del contatore e confermare i numeri del contatore. Inoltre, se hai domande particolari sul tipo di contatore che hai installato, dovrebbero essere in grado di rispondere alle tue domande.

    Quindi puoi annullare la tua fornitura o negoziare una nuova tariffa.

    Come pago le bollette?

    Ci sono molti modi diversi per pagare le bollette che possono essere adattati alle tue circostanze specifiche. È importante trovare il metodo giusto per te in modo che le tue bollette domestiche siano gestibili e pagate in tempo.

    Bollette sul tavolo con calcolatrice

    Credito immagine: Alamy

    Come pago la mia bolletta elettrica?

    I fornitori di energia elettrica sono obbligati per legge a offrire una varietà di modi per pagare le bollette. Questi includono:

    1. Online o tramite app mobile. Paghi tramite il sito web del tuo provider. Dovrai registrarti per un login e fornire i dettagli della tua carta di credito o di debito. La maggior parte delle aziende offre anche app mobili attraverso le quali è possibile effettuare anche pagamenti.
    2. Per telefono. Tutti i fornitori accetteranno il pagamento per telefono tramite un numero dedicato. Assicurati che il numero che stai chiamando sia lo stesso indicato sul loro sito web e/o sulla bolletta. Non fornire i dettagli della tua carta di credito o di debito a nessun chiamante freddo che pretende di provenire dal tuo fornitore.
    3. Addebito diretto tramite la tua banca. Puoi configurarlo con la tua banca o il tuo fornitore (tramite un'istruzione alla tua banca). Ciò autorizza la tua banca a prelevare denaro dal tuo conto ogni mese o trimestre per pagare le bollette.
    4. Pagamento anticipato. Se hai un contatore a consumo installato nella tua casa, puoi ricaricare con crediti acquistati online o presso il tuo negozio all'angolo locale.
    5. Smart pay as you go. Richiedi un contatore intelligente a consumo con il tuo fornitore. Questo ti permette di ricaricare senza dover accedere al tuo contatore. Puoi tenere d'occhio il tuo credito residuo tramite la schermata iniziale del portatile e ricaricare online.
    6. Contanti o assegno. Recati di persona in banca e paga il conto in contanti o con assegno. In alternativa, puoi inviare un assegno di pagamento tramite posta al tuo fornitore. Controlla sulla bolletta o online per l'indirizzo corretto. Non è mai consigliabile inviare contanti per posta.

    Come pago la bolletta del gas online?

    Per pagare online la bolletta del gas, il primo passo è registrarsi per un account online. Le istruzioni su come registrarsi dovrebbero essere state fornite quando ti sei unito per la prima volta al tuo fornitore come cliente.

    Se non disponi di tali informazioni, vai alla homepage del tuo fornitore. Dovrebbe esserci una sezione di accesso nella parte superiore della pagina in cui ti verranno chiesti i dettagli di accesso o, in alternativa, ti verrà offerta l'opportunità di registrarti. Per completare il processo avrai bisogno del tuo numero di conto e potrebbe esserti richiesto di inserire i dettagli del tuo metodo di pagamento.

    Una volta registrato, il pagamento della bolletta è semplice. Accedi al tuo account e vai alla sezione solitamente contrassegnata come "Paga una fattura". Quando richiesto, inserisci i dettagli della tua carta di credito o di debito insieme all'importo che scegli di pagare.

    valore-banda-larga-aggiungere-a-una-casa-1

    Credito immagine: Future PLC/ Simon Whitmore

    Cosa può succedere se non paghi le bollette?

    Se rimani indietro nel pagamento delle bollette, il debito può aumentare molto rapidamente. Se hai difficoltà a effettuare i pagamenti in tempo, dovresti contattare il tuo fornitore. La maggior parte delle aziende dovrebbe essere in grado di offrire una qualche forma di piano di pagamento. Questo di solito sarà personalizzato in modo da ripagare il debito insoluto e continuare a pagare per eventuali fatture future.

    Vale anche la pena ricordare che il mancato pagamento di una bolletta può influire sul tuo punteggio di credito, rendendo più difficile per te ottenere credito o altri servizi finanziari come mutui o altri prestiti.

    Il tuo fornitore ha a disposizione una serie di misure per recuperare i soldi che gli spetta. Questi possono includere contattarti telefonicamente, riferire il tuo caso a un'agenzia di recupero crediti e in alcuni casi portarti in tribunale. In determinate circostanze estreme, gli ufficiali giudiziari potrebbero essere ordinati a comparire presso la tua proprietà per rimuovere gli articoli fino al valore del debito dovuto.

    Quali sono i modi migliori per gestire le mie bollette?

    Ci sono un certo numero di cose che puoi fare attivamente per aiutare a mantenere basse le bollette ed evitare che ti vengano addosso.

    1. Imposta promemoria sul telefono

    Se non hai impostato un addebito diretto, un modo semplice per tenere d'occhio le bollette domestiche è impostare un promemoria mensile sul telefono.

    2. Trova modi per tagliare le bollette gratuitamente

    Invece di alzare semplicemente il termostato quando hai freddo, provane un po' consigli per il risparmio energetico per riscaldarsi in modo conveniente. Dall'indossare un maglione al riordinare i mobili, ci sono tutti i tipi di soluzioni economiche o addirittura gratuite per mantenere la casa calda e le bollette basse.

    3. Cambia fornitore

    "Se hai già un'offerta a tariffa fissa, in genere ti consigliamo di aspettare che l'offerta finisca prima di fare shopping", afferma Gareth di GoCompare. "Questo perché l'uscita anticipata di solito comporta una commissione di uscita".

    "Tuttavia, se sei un nuovo proprietario di casa, verrai automaticamente inserito nella tariffa predefinita dell'attuale fornitore (il loro SVT) e quindi libero di guardarti intorno in qualsiasi momento."

    Come suggerisce il nome della tariffa, questa è una tariffa variabile, il che significa che il tuo fornitore può aumentare o diminuire il prezzo che paghi per unità o le tariffe fisse. Tuttavia, queste fluttuazioni di prezzo sono limitate dal limite di prezzo di Ofgem che obbliga le compagnie energetiche a non addebitare più di un prezzo unitario massimo.

    Spesso, se non cambi o rinegozi un nuovo tasso fisso o un nuovo periodo di pagamento con il tuo fornitore, tornare alla tariffa standard dei fornitori, che può finire per costarti molto di più di quanto avresti altrimenti pagare.

    "Normalmente suggeriremmo di passare a un accordo migliore", spiega Gillian Cooper, responsabile della politica energetica per Consigli ai cittadini, "ma la situazione è molto difficile al momento e non ci sono molti buoni affari là fuori. Per ora consigliamo alle persone di restare con il loro fornitore esistente.'

    "Data l'attuale situazione del mercato energetico nazionale", consiglia Gareth, "l'opzione più economica per chiunque si trasferisca in una nuova proprietà è quella di rimanere sulla SVT. Questo è soggetto al limite di prezzo, che sarà rivisto da Ofgem nel febbraio 2022.'

    4. Verifica se hai diritto a benefici o sussidi

    "C'è del supporto finanziario disponibile per pagare le bollette energetiche, a seconda della situazione", suggerisce Gillian di Citizens Advice.

    "Ad esempio", dice, "se sei un pensionato con un reddito basso o ricevi un credito universale o altri benefici in base al reddito, potresti avere diritto al Sconto casa calda. Questo ti darà £ 140 all'anno da spendere per le tue bollette. Se ritieni di averne diritto, contatta il tuo fornitore per scoprire come richiederlo.'

    Il governo ha recentemente annunciato un fondo di 500 milioni di sterline per sostenere le famiglie questo inverno. Tieni d'occhio gli annunci su come questo potrebbe aiutarti. In Inghilterra sarà distribuito dalle autorità locali. In Galles e Scozia, sarà deciso dal governo.'

    5. Se stai ancora lottando per pagare le bollette...

    Video della settimana

    "Parla con il tuo fornitore in primo luogo", consiglia Gillian. “Sono obbligati ad aiutarti a trovare una soluzione. Vale anche la pena verificare se hai diritto al supporto finanziario, come lo sconto Warm Home.

    Se hai bisogno di ulteriore supporto, dai un'occhiata al Sito web del Consiglio per i cittadini o contattare la Consumer Helpline al numero 0808 2231133 per una consulenza gratuita e riservata.»

    Teachs.ru
    Rilascio di equità: una guida per accedere al denaro vincolato a casa tua

    Rilascio di equità: una guida per accedere al denaro vincolato a casa tua

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. In...

    read more
    Come rendere Internet più veloce e aumentare la velocità della banda larga

    Come rendere Internet più veloce e aumentare la velocità della banda larga

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Or...

    read more
    Suggerimenti per il risparmio energetico per la casa che abbasseranno le bollette

    Suggerimenti per il risparmio energetico per la casa che abbasseranno le bollette

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Po...

    read more