I pericoli nascosti della Pasqua per i tuoi animali domestici – A cosa fare attenzione!

instagram viewer
  • Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo.

  • Sei consapevole dei potenziali pericoli?

    Con l'avvicinarsi della domenica di Pasqua, ci sono pericoli per i nostri cani e gatti che possiamo non notare.

    Clare Hamilton, la fondatrice di Veterinari del ciliegio, fornisce consigli e approfondimenti sui pericoli nascosti della Pasqua per i nostri animali domestici e su cosa possono fare i proprietari di animali domestici responsabili per garantire che i loro animali domestici siano al sicuro. Dopotutto, i nostri animali domestici dovrebbero poter godere di attenzioni extra questa Pasqua.

    animali domestici di pasqua

    Mentre una giornata piena di famiglia, sovraccaricando di cioccolato e godendoci i panini caldi incrociati sembra deliziosa per noi, è importante ricordare di rimanere responsabili quando si tratta dei nostri cani e gatti. Per mantenere i nostri animali domestici al sicuro durante una giornata piena di cibo e divertimento, ho alcuni consigli su come tenere al sicuro i tuoi amici a quattro zampe durante il giorno e a quali quattro pericoli devi stare attento.

    Imparentato: Tieni i tuoi animali domestici al sicuro questo Natale con la carta da regalo adatta ai cani

    1. Cioccolato

    Gezellig

    Credito immagine: Polly Eltes

    La domenica di Pasqua significa per molti di noi che le uova di Pasqua di cioccolato saranno condivise e divorate. Amiamo regalare cioccolatini ad amici e parenti e amiamo riceverli. Ma per i nostri animali domestici, queste prelibatezze sono velenose. Il tuo animale domestico potrebbe notare che ti stai mettendo in bocca un pezzo di cioccolato, ma se il tuo compagno prende un morso, potrebbe essere mortale!

    Un componente tossico comune nel cioccolato è la teobromina. Gli esseri umani possono digerire la teobromina, ma i nostri animali domestici la elaborano molto più lentamente e possono avvelenarli. Anche se il tuo animale domestico potrebbe non mangiare una grande quantità di cioccolato, anche una piccola quantità può essere pericolosa, causando diarrea o vomito. Lievi segni di avvelenamento possono verificarsi negli animali a seconda della quantità ingerita e del peso corporeo dell'animale.

    Per evitare che il tuo animale mangi cioccolato, assicurati che sia fuori portata. Se il tuo cane o gatto è curioso e gli piace cercare il cibo che non vuoi che mangi, allora ti suggeriamo di nasconderlo.

    2. Ribes

    Come frutto, i proprietari di animali domestici possono pensare che i loro cani e gatti possano essere trattati con un po' di ribes dal loro panino caldo. SBAGLIATO! Il ribes, come l'uva passa e l'uva, è molto tossico per cani e gatti. Il principale rischio che gli animali domestici corrono per l'ingestione di ribes è una grave insufficienza renale acuta. Tutti i tipi di ribes possono causare questo problema per il tuo animale domestico. Anche il ribes biologico può provocare tossicità. La tossicità non è necessariamente dose-dipendente e i sintomi possono manifestarsi anche dalla più piccola ingestione.

    Per evitare che il tuo animale venga portato urgentemente dal veterinario, ti suggeriamo di mangiare i tuoi panini caldi lontano dal tuo animale domestico. Se sei vicino al tuo animale domestico e mangi, mangia a un tavolo e assicurati che il cibo sia nel piatto. Ti consigliamo questo perché se stavi mangiando sul divano, è più probabile che si sbricioli con il ribes cadere accidentalmente sul pavimento creando un enorme pericolo se non viene raccolto immediatamente e il tuo animale domestico lo divora.

    3. Scatole

    trasloco Getty

    Credito immagine: Robert Daly/Getty images

    Quando vengono regalati con le uova di Pasqua, cani e gatti possono essere attratti dalle scatole di cartone in cui sono confezionati. I gatti in particolare sono incredibilmente adatti ad adattarsi a piccoli spazi, quindi assicurati di smaltire il tuo immediatamente le scatole per evitare che il tuo gatto rimanga bloccato in una scatola o venga preso dal panico dopo aver preso il campo là.

    Imparentato: Mantieni calmi gli animali durante la notte dei falò con l'aiuto di The Dogfather

    4. bulbi primaverili

    animali di pasqua Cucina bianca con accessori primaverili

    La Pasqua è il periodo dell'anno perfetto per regalare fiori primaverili a chi non ama il cioccolato. Ma assicurati di tenerli fuori dalla portata del tuo cane, in particolare se gli piace masticare o scavare in giardino.

    Video della settimana

    Quello che potresti non sapere è che i narcisi sono velenosi per cani e gatti. Se mangiano i bulbi o i fiori, o bevono acqua da un vaso con dentro dei narcisi. Il risultato di questo è che il tuo animale domestico può avere uno stomaco estremamente sconvolto che può farlo vomitare, renderlo assonnato e molto traballante in piedi. Un cane che è stato avvelenato dai narcisi potrebbe anche essere soggetto ad attacchi.

    gatto-su-sedia-seduto

    Credito immagine: James Gardiner

    Ti consigliamo di tenere il cane e il gatto fuori dal giardino se sono inclini a scavare e masticare. Se hanno bisogno di uscire, allora suggeriamo di stare in giardino con loro e di essere estremamente attenti quando sono intorno ai fiori primaverili.

    Buona Pasqua!

    click fraud protection
    I migliori consigli per vivere in armonia con una persona disordinata

    I migliori consigli per vivere in armonia con una persona disordinata

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Im...

    read more
    Le pareti più instagrammabili del Regno Unito

    Le pareti più instagrammabili del Regno Unito

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. So...

    read more
    La teiera per gatti Asda per la quale Instagram sta impazzendo

    La teiera per gatti Asda per la quale Instagram sta impazzendo

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Se...

    read more