Come prevenire un incendio domestico

instagram viewer
  • Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo.

  • Gli incendi domestici, purtroppo, sono ancora una realtà quotidiana nel Regno Unito, con le statistiche del Ministero degli Interni per la registrazione 2018-19 36.283 incendi abitativi. Anche se questo è il numero più basso mai registrato di incendi domestici, questo numero è ancora alto. Quindi abbiamo raccolto i migliori consigli di esperti su come prevenire un incendio domestico.

    Non dimenticare l'altro aspetto importante della sicurezza domestica con il i migliori sistemi di sicurezza domestica

    Un incendio domestico può avere un effetto devastante su una proprietà, per non parlare del rischio di lesioni. Fortunatamente, la stragrande maggioranza degli incendi domestici può essere prevenuta se si praticano le corrette regole di sicurezza antincendio a casa.

    Quali sono le cause più comuni di incendi domestici nel Regno Unito?

    CUCINA GRIGIA CON GRANDE ISOLA CUCINA

    Credito immagine: Future PLC

    Gli elettrodomestici da cucina sono la causa più comune di incendi domestici di un miglio. Apparecchi di cottura causati

    2340 incidenti nel 2018/19. In confronto, i materiali dei fumatori hanno causato 459 incidenti e le partite, con le quali ci viene insegnato a non giocare da bambini, hanno causato solo 17 incidenti.

    Il Ministero degli Interni rapporto sulle statistiche sugli incendi domestici spiega che 'oPer i 26.610 incendi di abitazioni con cause accidentali nel 2018/19, il 34% è stato causato da "uso improprio di attrezzature o elettrodomestici", nessuna variazione rispetto al 2017/18. La seconda categoria di causa più grande era "elettrodomestici e cavi difettosi" che hanno causato il 15% di tutti gli incidenti fuochi domestici.' In altre parole, nella maggior parte dei casi, l'apparecchio è stato utilizzato in modo inappropriato, oppure è stato difettoso.

    Secondo La sicurezza elettrica prima di tutto, il modo migliore per eliminare un incendio domestico attraverso l'uso improprio di un elettrodomestico è seguire queste regole:

    1. Non lasciare che i cavi di altri elettrodomestici, come bollitori o tostapane, seguano il fornello
    2. Non utilizzare mai l'area sopra il microonde per ulteriore spazio di archiviazione.
    3. Non asciugare mai gli asciugamani sopra o vicino al fornello.
    4. Non lasciare che grasso e unto si accumuli sopra o all'interno del fornello, specialmente nella bistecchiera dove può facilmente prendere fuoco.
    5. Assicurati di spegnere il fornello quando hai finito di usarlo.

    Quali elettrodomestici causano più incendi?

    Secondo Electrical Safety First, gli apparecchi di cottura, compresi i microonde, sono gli apparecchi più comuni che prendono fuoco. Sono seguiti da vicino da lavatrici, asciugatrici, illuminazione elettrica e TV.

    Il motivo più probabile per cui una lavatrice o una TV potrebbero prendere fuoco è che l'elettrodomestico è difettoso, quindi non ignorare i segnali di avvertimento come parti del dispositivo che si surriscalda insolitamente (soprattutto gli sportelli della lavatrice) o cavi, fili o prese che sembrano non sicuri (anneriti o con il cablaggio interno esposto). Se c'è qualcosa di insolito nelle prestazioni di un apparecchio elettrico, consultare sempre un elettricista registrato.

    Ci sono modelli stagionali per gli incendi domestici?

    Barbecue in giardino

    Credito immagine: Colin Poole

    La risposta potrebbe sorprenderti, ma c'è pochissima variazione tra le stagioni in termini di quanti incendi si verificano in casa. Le uniche eccezioni sono gli incendi all'aperto e gli incendi dei camini: secondo il rapporto del governo, l'estate mostra una forte prevalenza per i primi e l'inverno per i secondi.

    Nei mesi estivi tendono ad esserci più prati, rifiuti e altri incendi all'aperto e questi sembrano riflettere i modelli meteorologici. Ciò è stato particolarmente vero per il luglio eccezionalmente caldo e secco 2018, che ha avuto la più alta tariffa giornaliera di incendi per qualsiasi mese di qualsiasi anno registrati nell'IRS dal 2010/11 al 2018/19", ha affermato il governo rapporto.

    Mentre è improbabile che gli incendi delle praterie ti colpiscano nel tuo giardino sul retro, devi essere più vigile intorno al tuo barbecue durante i periodi di tempo secco. Non lasciare mai il barbecue incustodito finché non ha completamente smesso di fumare. Tieni sempre a portata di mano un secchio d'acqua o un tubo flessibile nel caso in cui il tuo barbecue dia fuoco.

    Per quanto riguarda i camini invernali e i fuochi a legna, Jon Butterworth, Direttore delle vendite di Stufe Arada, fornisce i seguenti suggerimenti:

    1. Non usare mai benzina, cherosene, liquido per accendi carbone o altre sostanze altamente infiammabili per accendere o riaccendere un fuoco.
    2. Evita di bruciare troppa legna alla volta e di spegnere la fiamma in quanto ciò può causare l'accumulo di creosoto e catrame nella stufa e nel camino, creando un rischio di incendio.
    3. Attendi che le ceneri siano completamente fredde prima di rimuoverle dal fornello o dal fuoco.
    4. Non impilare la legna intorno a una stufa ad asciugare.
    5. Fai pulire la canna fumaria almeno una volta all'anno, preferibilmente due volte.

    Come sapere se hai un incendio nel camino? In genere, sentirai un rumore molto forte e ruggente all'interno del tuo camino e vedrai enormi quantità di fumo fuoriuscire dal camino.

    Imparentato: Cinque errori comuni che mettono la tua casa a rischio di incendio questo Natale

     Come prevenire l'incendio di una candela

    Scala del salotto

    Bruciare candele profumate è molto popolare, ma questa tendenza ha un lato potenzialmente rischioso. Nel 2019, le candele hanno causato 310 incendi domestici. E, secondo il Vigili del fuoco di Londra, "Nel 2020, oltre 200 incendi a Londra sono stati collegati all'uso delle candele".

    Sono molti gli incendi solo nella capitale. Per questo motivo, LFB consiglia di utilizzare candele senza fiamma invece di candele vere. Se ti piacciono le candele profumate, prendi sempre le seguenti precauzioni quando le usi:

    1. Assicurati di spegnere candele, incensi e bruciatori a olio quando esci dalla stanza e soprattutto prima di andare a letto.
    2. Tienili lontani da materiali infiammabili, in particolare tende, mobili e vestiti.
    3. Le luci del tè possono diventare molto calde e bruciare attraverso TV, vasche da bagno di plastica e altri materiali non ignifughi; Racchiudi sempre i tuoi lumini in un supporto di vetro o ceramica.

    Quali sono i principi base di prevenzione incendi per la casa?

    1. Controlla i tuoi rilevatori di fumo

    Secondo il Associazione Nazionale Prevenzione Incendi, i rilevatori di fumo dovrebbero essere installati in ogni camera da letto e su ogni livello della casa, compreso il seminterrato. Non installare i rilevatori di fumo vicino a finestre e porte, poiché possono interferire con il loro funzionamento. I rilevatori di fumo devono essere sostituiti ogni 10 anni.

    2. Tenere gli apparecchi lontani da materiali infiammabili

    Questo vale ovviamente per gli elettrodomestici da cucina, ma dovresti anche essere consapevole della capacità del tuo riscaldatore portatile di accendere un fuoco. Tieni sempre gli arredi morbidi come tende e coperte ben lontani da qualsiasi riscaldatore portatile e non lasciarlo mai acceso molto vicino a mobili imbottiti o cuscini. In camera da letto, non lasciare stufe portatili accese proprio accanto al letto.

    3. Chiudi le porte

    Video della settimana

    Chiudere semplicemente la porta prima di andare a dormire può fare una differenza cruciale se devi sfuggire a un incendio domestico. Le porte interne non ti proteggeranno a lungo da un incendio, ma lo faranno molto più a lungo di una porta che è stata lasciata aperta. I vigili del fuoco di Londra raccomandano anche di chiudere le porte delle camere di notte perché rallentano la diffusione del fumo.

    4. Tieni un estintore o una coperta in casa

    Infine, ogni casa dovrebbe avere un estintore e una coperta ignifuga in casa in caso di incendio domestico. Le coperte ignifughe sono indispensabili se hai un incendio che coinvolge olio da cucina (mai versare acqua su un fuoco di grasso), o nei casi in cui una persona ha preso fuoco.

    Imparentato: Cinque errori comuni che mettono la tua casa a rischio di incendio questo Natale

    Stai al sicuro a casa.

    click fraud protection
    Come pulire il decking composito con un tubo e una spazzola

    Come pulire il decking composito con un tubo e una spazzola

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Il...

    read more
    Come pulire un patio in cemento con e senza idropulitrice

    Come pulire un patio in cemento con e senza idropulitrice

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Se...

    read more