Come stirare come un professionista?

instagram viewer
  • Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo.

  • A nessuno piace la monotonia della stiratura, quindi mantieni il tuo tempo alla lavagna al limite con questi pratici suggerimenti su come stirare come gli esperti

    Credito immagine: Lizzie Orme

    1. Inizia con la tavola

    Investi in una tavola decente e grande che non oscillerà e sarà abbastanza grande da poterci premere un intero lato di una maglietta, così passerai meno tempo a tirarci sopra i vestiti. Coprilo con una spessa fodera per l'asse da stiro in modo che non traspaia la rete, che potrebbe segnare i tuoi vestiti durante la stiratura a calore elevato. Una schiuma o un feltro sul rivestimento dell'asse da stiro è d'obbligo, mentre le superfici metallizzate trattengono il calore nei vestiti per una stiratura più rapida e calda.

    CONSIGLIO: Taglia a misura un pezzo di feltro di circa 1 pollice più grande dell'asse da stiro e aggiungilo sotto il rivestimento per una maggiore protezione della rete.

    2. Preparati

    In primo luogo, concediti il ​​tempo di prepararti. Aprire i polsini e il colletto in modo che le maniche possano essere appiattite. Potresti anche voler stirare sia l'esterno che l'interno della maglietta per ottenere più facilmente quell'aspetto nitido.

    3. Conosci la maglia

    Prima di stirare, è necessario conoscere il tessuto. Vogliamo che la maglietta abbia un aspetto nitido, non bruciato fino a diventare croccante. Guarda l'etichetta e, nella remota possibilità che non sia presente, usa semplicemente un'impostazione di calore più bassa. Aumenta lentamente l'impostazione finché la maglietta non inizia a rispondere al calore.

    Credito immagine: Tim Young

    4. Spruzzalo

    Per eliminare più facilmente le pieghe e prevenire la formazione di nuove, Spray Starch & Easy Iron del Dr. Beckmann è lo strumento perfetto. Velocizza la stiratura, distende le pieghe più ostinate e allo stesso tempo lascerà il capo croccante e fresco. Spruzzalo uniformemente sulla maglietta e cerca di tenerlo a una distanza di 20 cm.

    In alternativa, uno spruzzo di acqua di lino, da un flacone spray o dallo spray incorporato nel tuo ferro da stiro, aiuterà il tuo ferro a scivolare sul tessuto, con il vapore extra che aiuta a rimuovere qualsiasi ostinato pieghe. Il fatto che i tuoi vestiti ora profumano deliziosamente di acqua di lino è un bel bonus!

    Consiglio: Prepara l'acqua di lino fai da te aggiungendo 3 cucchiai di vodka e 30 gocce di olio essenziale di lavanda a due tazze di acqua distillata. La vodka aiuta l'olio e l'acqua a mescolarsi, mentre l'acqua distillata non "si spegne".

    Acquista ora:Amido spray e stiratura facile, £ 2,29, Dr. Beckmann

    5. Stira come un professionista

    Quando si stira una camicia, è meglio iniziare dalle maniche perché staranno bene appese all'asse da stiro mentre si stira il resto della camicia. Quindi, spostati sul colletto e appiattiscilo, assicurandoti di stirare dal centro verso l'esterno in ogni direzione. Per stirare il corpo della camicia, piega con cura un lato della camicia al centro, spostando il ferro dal colletto della camicia fino in fondo e poi fare lo stesso con il lato opposto, prima di finire con la schiena per assicurarsi che ogni area sia coperto.

    6. Lascia che la tua camicia penda

    Quando hai finito, è importante lasciare raffreddare la maglietta: dai al tessuto la possibilità di stabilizzarsi, dandoti quella maglietta piatta e senza pieghe.

    Prenditi cura del tuo ferro da stiro con questi pratici suggerimenti...

    1. Non stirare mai su un trasferimento o una stampa: se si scioglie non solo la maglietta si rovinerà, ma anche il ferro da stiro svilupperà un fondo appiccicoso. Se ciò accade, porta il ferro al massimo della temperatura e poi strofina con cura un panno umido sulla piastra. Se questo non risolve il problema, prova un prodotto specifico per la pulizia del ferro.

    2. Usa acqua distillata o minerale (se non stai già usando acqua di lino) per evitare l'accumulo di calcare nei fori di rilascio del vapore del ferro. Renderà anche la pulizia della piastra molto più semplice, cosa che puoi fare con una pasta di bicarbonato di sodio (1 cucchiaio di acqua per 2 cucchiai di bicarbonato di sodio) applicare con una spatola e pulire con un panno umido.

    Video della settimana

    3. Svuotare il serbatoio dopo ogni utilizzo, questo eviterà anche l'accumulo di depositi minerali. Per pulire completamente il serbatoio, riempilo per un terzo di acqua distillata, collega il ferro e portalo al livello di vapore più alto. Stira su un panno pulito e asciutto e lascia che il vapore pulisca le prese d'aria.

    4. Se il tuo ferro non è rivestito in teflon, usa una spugnetta o una spugna abrasiva verde per rimuovere lo sporco dal fondo.

    5. Se la piastra del tuo ferro si graffia, passa il ferro caldo sulla carta oleata: è come incerare una tavola da surf e il ferro scorrerà più liscio sul tessuto.

    click fraud protection
    Come pulire le piastrelle del bagno: istruzioni per ogni tipo di piastrella

    Come pulire le piastrelle del bagno: istruzioni per ogni tipo di piastrella

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. La...

    read more
    Come pulire il decking composito con un tubo e una spazzola

    Come pulire il decking composito con un tubo e una spazzola

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Il...

    read more
    Come pulire un patio in cemento con e senza idropulitrice

    Come pulire un patio in cemento con e senza idropulitrice

    Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo. Se...

    read more